Primo open day dello sci

PRIMO OPEN DAY SUGLI SCi

Tutto risale al Dicembre 2004 quando la pagina n.23 del giornale “L’eco di Bergamo” riportava l’articolo intitolato: “Gromo, per un giorno le lezioni di sci non si pagano“.

Il progetto “Open Day” è nato da un’idea per promuovere il nostro bellissimo sport e dare a tutti la possibilità di provare lo sci, iniziando già a pubblicizzare la promozione alla fiera Alta Quota di Bergamo svoltasi nel mese di Ottobre sempre dello stesso anno.

L’iniziativa è stata accolta da tutti sempre molto positivamente, gli operatori turistici di Spiazzi hanno colto e appoggiato l’idea in particolar modo gli impianti di risalita della società IRIS con lo sconto del 50% sullo skipass.

19 Dicembre 2004, una data per noi importante perché la Scuola Italiana Sci Spiazzi ha dato via a Spiazzi di Gromo all’idea del primo “Open Day” sugli sci; infatti domenica 14 Dicembre 2008 si è inaugurato il primo “Open Day” a livello regionale su iniziativa proposta dall’ A.M.S.I. Lombardia con il supporto di Regione Lombardia e del consigliere AMSI, nonché nostro maestro di sci e direttore, Fiorina Vincenzo.

Cosa dire, siamo stati i pionieri e ne siamo molto orgogliosi!! Il primo open day dello sci è opera nostra!

 

Per la cronaca nell’articolo c’è un maestro descritto fra il gruppo giovani….è sempre giovane e per noi lo resterà sempre.

Nella foto partendo da in alto a sinistra abbiamo i maestri Antonio Siperioni (tagliato nell’immagine), Sergio Gelmi, Ivan, Vincenzo Fiorina (il direttore), Rossana Bergamini, Evaristo Orsini, Mario Carrara, Andrea Savoldelli, Elia Rota, Andrea Maccari, Mauro Fiorina e Carlo Beretta; continuando sotto da sinistra i maestri Omar Gandelli (tagliato nell’immagine), Fabio Boni, Katia Santus, Marta Bordogni, Angelo Siperioni, Gianfranco Fiorina, Paolo Fiorina, Ileana Locatelli e Davide Balzarotti

.
Un grazie a tutti i maestri disponibili come sempre e a tutti voi che ci seguite sempre più numerosi.

Menu